Easy un viaggio facile facile

Sala 1

Lunedì, 03 Dicembre 2018

Easy, ha 35 anni ed è stato una promessa dell'automobilismo competitivo fino a quando non ha cominciato a prendere peso e si imbottisce di antidepressivi. Fino al giorno in cui il fratello gli chiede un favore speciale: un operaio ucraino è morto sul lavoro e la salma va riportata in Ucraina.

 

Scheda

Regia: Andrea Magnani
Paese: Italia, Ucraina
Anno: 2017
Durata: 91 min
Commedia

Con: Nicola Nocella, Libero De Rienzo, Barbara Bouchet

 

Trama

Easy è solo, con molti chili di troppo e depresso. La sua carriera di giovane pilota di go-kart è stata interrotta quando ha iniziato a prendere peso tanto da non riuscire più ad entrare nell'abitacolo della macchina. E adesso è tornato a vivere con la madre, dorme nella stessa cameretta di quand'era bambino e passa la giornata davanti alla Playstation. Un giorno, il fratello più giovane, gli offre un semplice lavoro: trasportare la bara con il corpo di un muratore ucraino, dall'Italia a un villaggio dei Carpazi. Ma tre giorni di viaggio in una terra sconosciuta possono essere più difficili di quanto ci si aspetti... 

Critica

 Il tema dell'on the road con un feretro che va riportato nella sua terra d'origine è apparso in vari modi sul grande schermo. Andrea Magnani ha saputo trovare una modalità originale per rileggerlo rendendolo “….uno dei film più coraggiosi del recente cinema italiano”.

Premi e festival

 Candidato al David di Donatello per il migliore attore protagonista

Rubrica

 

Altro in questa categoria: « The party Manuel »