Sing street

Sala 1 Giornata internazionale contro il bullismo

Lunedì, 05 Febbraio 2018

Il quattordicenne Cosmo, cresciuto nella Dublino degli anni Ottanta, deve sopravvivere alla difficile vita familiare e ai bulli della scuola. Forma così una scombinata band per conquistare il cuore della ribelle Raphina…

 

Scheda

Regia: John Carney
Paese: Irlanda
Anno: 2016
Durata: 106 min
Con: Lucy Boynton, Maria Doyle Kennedy, Aidan Gillen

Trama

Conor vive nella Dublino di metà anni ‘80, ha 16 anni e un talento nella scrittura di canzoni. L’incontro con l’aspirante modella Raphina, di cui s’innamora perdutamente, lo spinge a fondare una pop band per attirare la ragazza come attrice di videoclip. Nel frattempo il matrimonio dei genitori va in frantumi: saranno la musica, l’amore e l’inossidabile rapporto col fratello maggiore a dare al ragazzo un coraggio che non credeva possibile per combattere i bulli della scuola e conquistare la ragazza.

Critica

“Irresistibile commedia ambientata negli anni 80 che ha per protagonista un ragazzino alle prime armi nel mondo discografico, diviso tra una realtà dura sia a livello familiare che scolastico nella sua Irlanda e il sogno di una carriera in quel di Londra. Una pellicola tenera e delicata, che però al momento giusto sa colpire nel segno.” 

Premi e festival

Candidato ai Golden Globe e David Donatello per il miglior film UE

 

 

Altro in questa categoria: « 7 minuti Il sangue verde »